Coppie - Sharks

Vai ai contenuti

Menu principale:

Classifiche raduni
CLASSIFCHE COPPIE 2019

Giornata all'insegna del cattivo tempo anzi cattivissimo.
Acqua vento e chi piu' ne ha piu' ne metta.. ma noi
che non molliamo mai tutto cio' ci ha fatto un baffo.
Lago pieno pesca molto TECNICA (quindi non si
prende un cavolo) pero' piano piano le catture si
sono fatte (una media per coppia di 8/10 kg.)
L'assoluto come al solito si e' verificato al picchetto 20
dove oltretutto e' capitata la coppia Beretta/Negri
(non proprio gli ultimi arrivati) mi giunge notizia che
durante la pesca hanno avuto anche dei loro fans
che non esitavano ad invogliare il pesce all'abboccata
stazionando sulla riva di fianco al picchetto facendo
addirittura la ola quando vedevano affondare il galleggiante.
Uno spettacolo!! L'angolo 39/40 ha fatto il suo dovere
classificandosi come da prassi, per il resto alcune sorprese
e qualche bostonata sulle orecchie senza preavviso. 

Giornata calda con leggera brezza, pesce che non ha collaborato
Catture difficili e rare, medio pescato attorno ai 10/12 kg.
Taglia del pesce piuttosto notevole da 1,5 ai 3/4 kg.
Nei laghetti limitrofi invece le catture sono state abbondanti,
nel lago 1 c'era il Provinciale Comasco, nel lago 3 ospitava
il sociale dei Pescatori della Mutaua dove nei due casi le
catture sono state molto elevate rispetto alle nostre.
Comunque alla fine della fiera, i picchetti laterali si sono
piazzati mentre ci complimentiamo con la coppia 
Vitali Minoia che hanno fatto registrare l'assoluto
con, per quanto riguarda Minoia, una pescata quasi tutta 
a galla a cagnotti (bigattini per i piu' ricercati).  

Giornata calda, laghetto occupato da Noi con 28 picchetti
Pesce difficile spece nei picchetti centrali, chi sottoriva ha
potuto agganciare passivamente qualche cattura ha portato
a casa il piazzamento, l'utilizzo del pellet ha tagliato
decisamente fuori chi ha optato per il cagnotto.
Con questa esca non mangiava assolutamente niente.
Il mais ha dato qualche risultato ma comunque si
ribadisce che le catture sono state, rispetto la stagione,
scarse e difficoltose, la pesca a galla ha dato soddisfazione
a qualche picchetto, le mangiate erano svogliate e ad capocchiam.
Citazione di giornata:
 QUANDO LA SORTE CON LA RAGION CONTRASTA, VINCE LA SORTE, LA RAGION NON BASTA.
Giornata calda inizio gara 8,30. Laghetto 2 con occupate
solo due sponde, la ns, lato lungo e la spondina finale
con una mezza dozzina di presenze. Il pesce ha reagito
subito abboccate decise e molto combattivo sopratutto
le mezze misure quelle sul kg. montature con fili sostenuti
a partire dallo 0,20 in su'. Il cagnotto non ha reso per nulla
funzionava il pellet ed in qualche caso il mais (molto poco)
Verso meta' gara le catture sono diventate difficili e bisognava
cercare dove il pesce si spostava sia in lontananza che in 
profondita'. Catture medie abbondanti attorno ai 30 kg. di media.
La massima del giorno potrebbe essere:
I consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati tra saggi
Giornata cominciata sotto un nubifragio ma fortunatamente
subito sostituito da un bel sole e leggera brezza.
Pesce che da subito risponde bene, tipico del
campo in oggetto, con il passare del tempo le catture
sono sensibilmente calate e quindi si e' messa in 
moto la ricerca, verso il largo e sopratutto bisognava
capire l'altezza a cui mangiava il pennuto. Capito cio'
(hai detto niente) il gioco era fatto, Nell'insieme le
catture sono state abbastanza soddisfacenti i pesi medi
a coppia sono stati sui 60/70 kg. con punte superiori
verso i picchetti finali.
Il campionato si e' concluso e facciamo i complimenti
alla Coppia classificata, LURASCHI/ARRIGONI 
che con un pescato totale di 215 kg tre Primi e un Secodo
(scarto un quarto) si posiziona in cima all'elenco delle
quattordici coppie partecipanti.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu